Associazione Santa Maria Salome
Castelliri - Contrada Santa Maria Salome Info@Associazionesantamariasalome.It
Home
Notizie
La Santa
La Chiesa
L'Associazione
Mappa
Immagini
Video
Pagina standard
Notizie

scorri in basso per vedere tutte le notizie


19 Marzo  San Giuseppe - Patrono Universale della Chiesa
Domenica alle ore 19,30, a distanza di 5 anni dall'ultima volta, la statua di San Giuseppe situata nella Chiesa di Santa Maria Salome verrà portata in processione fino a Via Collasturo nei pressi dell'ingresso della vecchia Miniera di lignite (La statua fu commissionata proprio dai lavoratori della miniera)  e dopo una breve sosta  farà ritorno in chiesa. La processione penitenziale (siamo in periodo di quaresima) sarà animata da Don Giuseppe con preghiere e canti e sarà accompagnata dalla Banda Comunale Città di Castelliri "D.Conimi-G.Reale; Al rientro l'Associazione sarà lieta di offrire a tutti la tradizionale crespella. Alle 19,00, prima della partenza si reciterà il Santo Rosario.
"L'inno a San Giuseppe" cantato da alcuni membri dell'associazione


ingrandisci immagine





5° Anniversario della costituzione dell'Associazione
Sabato 19 novembre si  è tenuta la consueta cena in occasione del 5° anniversario della costituzione dell'Associazione. Una serata in compagnia alla quale oltre agli associati sono stati invitate ed hanno partecipato coloro che nel corso dell'anno a vario titolo hanno contribuito alla riuscita di alcune manifestazioni oltre al nostro "parroco" Don Giuseppe, arrivato a Castelliri da poco più di un anno. La serata è stata aperta dalla benedizione di quest'ultimo e è si è conclusa con il tradizionale taglio della torta e foto di rito. Nel mezzo un breve discorso del presidente che ha ripercorso la storia degli ultimi 5 anni ed i consigli, suggerimenti ed auguri di Don Giuseppe, per una crescita continua dell'Associazione. Album fotografico


1° OTTOBRE  2016 - IL RITORNO DEL CROCIFISSO RESTAURATO

Sabato 1° ottobre il "Crocifisso" di Castelliri è tornato nella sua nicchia nella Chiesa di Santa Maria Salome. Era uscito nel luglio 2015 per i tradizionali festeggiamenti e la processione nel centro del paese per poi, a fine settembre, essere affidato alla ditta Zovini per eseguire urgenti lavori di restauro sullo stesso. 
Al termine della celebrazione della Santa Messa delle 19,00  l'effige è stata trasportata con idoneo mezzo fino alla "Croce", ad un centinaio di metri dalla Chiesa di Santa Maria Salome, per poi essere portato in processione fin dentro la stessa. Ad accompagnarla, oltre a Don Giuseppe, una folta rappresentanza delle due confraternite locali, Santa Maria Salome e Santissimo Crocifisso, e dell'Associazione Santa Maria Salome. La cerimonia si è conclusa con un momento di preghiera e di riflessione comunitario. 
Album fotografico sulla pagina Facebook di Parrocchia Santa Croce

Pubblichiamo due interessantissimi documenti: 
La relazione della Dott.ssa Alessandra Acconci che ha seguito il restauro del Corcifisso per conto della Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per le Province di Roma Frosinone Latira Rieti e Viterbo, che descrive e fa il punto sulle origini della statua lignea e la relazione finale della bravissima restauratrice Federica Valente che ha materialmente riportato la statua al suo originario splendore. 
Un grazie particolare va a lei e alla ditta Zovini, che ha gratuitamente 
effettuato il "sapiente intervento di restauro".

Leggi la relazione della Dott.ssa Acconci

Leggi la relazione della Restauratrice Federica Valente






PREMIAZIONE Concorso RI-CLICCA L'INFIORATA

Lo scorso 23 agosto, a Fontechiari, in occasione del Festival Par ha avuto luogo la premiazione del concorso “Ri-Clicca l’infiorata” indetto dalla Pastorale Digitale 2.0 e che ha coinvolto tutte le parrocchie e associazioni della Diocesi Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo; L'Associazione Santa Maria Salome è sempre protagonista e anche questa volta ha conquistato il podio. Al secondo posto del concorso riclicca il Preseppe segue un "bronzo" per l'infiorata. Hanno ritirato il premio il vice presidente Rosanna Lorini ed il consigliere Romeo Lorini accompagnati da Mario, Delia, Rita e Franco (vedi foto sotto). 
Questa edizione del concorso è stata praticamente monopolizzata dalla Parrochia di Castelliri la cui infiorata sì è aggiudicata il primo premio e alla cui realizzazione hanno partecipato attivamente tantissime persone tra cui anche una delegazione della nostra associazione.
L'evento è stato trasmesso in diretta streaming sulla WebTv diocesana. (Clicca qui e vai a 02:21:00 della time line per vedere la premiazione dei primi tre classificati).

(clicca sulla foto per ingrandire)




4 settembre 2016 - Quinto Pellegrinaggio dell'Associazione al santuario della SS. Trinità

Per il quinto anno consecutivo l'associazione si è recata in pellegrinaggio al santuario della SS. Trinità. Partenza alle ore 5,15 dal piazzale antistante la Suola Marterna di Santa Maria Salome, consueta sosta ad Arcinazzo per la colazione ed arrivo nell'area parcheggio alle 8,00 circa. Da qui discesa in processione al Santuario intonando i canti alla SS Trinità  accompagnati come sempre dal suono della tromba e della fisormanica di "Hermann & Francesco"; passaggio all'interno della cappella e partecipazione alla Santa Messa celebrata da Mons. Lorenzo Loppa Vescovo di Anagni - Alatri di fronte a numerosi ragazzi della sua diocesi accompagnati da Don Maurizio (che insieme all'associazione hanno animato la liturgia), oltre che alle comunità Parrocchiali di Veroli, Broccostella con Don Ercole e San Domenico. Dopo il tradizionale "saluto" alla SS. Trinità con l'ulteriore passaggio all'interno della cappella, tutti assieme a pranzo al Camping "Le Molette". Al ritorno ad attenderci nella Chiesa di Santa Maria Salome il nostro caro parroco Don Giuseppe per una breve riflessione sulla SS. Trinità, preghiere e benedizione finale.
Album fotografico



8 maggio 2016 - Ascensione di Gesù in cielo e Festa della mamma

Oggi, prima domenica successica al 40° giorno dopo Pasqua, giorno in cui si celebra e si ricorda l'Ascensione di Gesù è anche la festa delle mamme. Questa mattina, oltre ad aver pregato per tutte loro, a fine messa, l'associazione ha voluto omaggiare tutte quelle intervenute, con un piccolo dono floreale e un piccolo biglietto di auguri con riportate le beatitudine della mamma.

(Clicca sull'immagine)

19 marzo 2016 - San Giuseppe - Festa del Papà

 

Nella splendida cornice della Chiesa di Santa Maria Salome, si è tenuta ieri sera la 4^ edizione della Festa del Papà e per il 5° anno consecutivo i festeggiamenti in onre di San Giuseppe, Patrono Universale della Chiesa.Dopo la festa religiosa con ala recita del Santo Rosario e la celebrazione eucaristica tenuta da Don Giuseppe hanno avuto luogo i festeggiamenti laici in onore del papà. Anche quest'anno l'attenzione era incentrata sulla consegna di una ricordo simbolico dell'evento a tre figure paterne in rappresntanza di tutti i papà, costituito da una pegamena e da tre splendide icone sacre in legno con una serigrafica in rilievo a rappresentare rispettivamente il "Cristo Pantocratore", "La Saca Famiglia" e la "Madonna della purezza". A ricevere la prima icona è stato l'87enne Francesco Abballe, il più anziano e più volte papà (6) di Castelliri. La seconda icona invece è stata consegnata a Danilo Pessia, l'ultimo ad essere diventato papà per la prima volta. Infine il terzo riconoscimento è andato ad un papà a sorpresa. Il riconoscimento è andato al Neo "Papà spirituale" dell'intera collettività di Castelliri, Don Giuseppe Basile, arrivato solo a metà ottobre scorso, con l'auspicio che con molta pazienza, ma anche con fermezza ci possa guidare lungo il percorso ed il cammino della nostra fede. A rendere simpatica e dolce la serata ci hanno pensato anche i bambini con la recita delle poesie dedicate ai loro papà ed a cui è sta regalata una collanina con il "Sole della Speranza" di Papa Francesco. A fine serata l'Associazione ha regalato a tutti i papà presenti un nastro da collo con portachiavi celebrativo dell'evento e  ha offerto a tutti i presenti la tradizionale crespella.
ALBUM FOTOGRAFIC
O

 

 


PREMIAZIONE Concorso RI-CLICCA IL PRESEPE

Ieri sera 24 gennaio 2016, giorno di San Francesco di Sales, patrono degli operatori della comunicazione e in occasione della pubblicazione delMessaggio del Papa per la 50esima giornata mondiale delle Comunicazioni Sociali, nella splendida cornice del Palazzo Ducale di Atina, a margine dell’incontro degli operatori della comunicazione intitolato “Comunicare la Misericordia” organizzato dalla Pastorale Digitale, a cui è intervenuto il Vescovo Mons. Gerardo Antonazzo, ha avuto luogo la premiazione del concorso Ri-Clicca il Presepe. Una delegazione della nostra associazione accompagnata da Don Giuseppe ha ritirato il premio per il 2° posto assoluto: una splendida icona della Sacra Famiglia e 10 posti per il Giubileo a Roma della Pastorale Digitale, consegnatoci da Don Alessandro Rea.
il link del video dell'evento: PASTORALE DIGITALE 2.0 
(vai 1:41:35 della time line per vedere il momento della nostra premiazione)





dicembre 2015/gennaio 2016  - Concorso RI-CLICCA IL PRESEPE

Per il secondo anno consecutivo gli amici della Pastorale Digitale 2.0 hanno indetto il concorso Clicca il Presepe, denominato “ri-Clicca il presepe” – Mi piace e riCondivido!.

Tutti i partecipanti hanno fatto pervenire le foto dei loro presepi alla redazione che li ha pubblicati sul proprio sito web. Naturalmente non potevamo non partecipare anche noi con il nostro presepe, realizzato all'interno della Chiesa Santa Maria Salome. 

Il presepe è diviso in due parti: da un lato il deserto (il peccato) dall'altro la Natività (la Grazia). A dividere le due zone, in occasione dell'Anno Santo Straordinario della Misericordia, abbiamo voluto inserire la rappresentazione della Porta Santa,  che vuole "rimandare al cammino che ogni cristiano è chiamato a compiere per passare dal peccato alla grazia, guardando a Gesù Cristo che di sé dice: «Io sono la porta»" 

In un simpatica e divertente "guerra di clic", intrapresa in modo particolare dapprima con gli amici di Isoletta d'Arce e successivamente con gli amici di San Sosio, siamo riusciti a conquistare il secondo gradino del podio!

9 dicembre 2015 - Apertura Porta Santa della Cattedrale di Santa Maria Assunta.

Anno Santo Straordinario della Misericordia. Ieri sera alle 18,00 ha avuto luogo a Sora l'apertura della Porta Santa della Cattedrale di Santa Maria Assunta. La cerimonia è iniziata nella Chiesa di Santa Restituta, con un momento di preghiera dei fedeli che poi in corteo si sono portati nella vicina Cattedrale. Numerose le confraternite e associazioni presenti. Ad aprire la Porta Santa il Nunzio Apostolico Mons. Bernardini e a seguire la Santa Messa da lui presieduta e concelebrata con  il nostro Vescovo Gerardo e numerosi parroci e sacerdoti delle parrocchie della Diocesi.




8 dicembre 2015 -  Apertura dell'Anno Santo

Dall'8 dicembre 2015 al 20 novembre 2016 si svolgerà il Giubileo straordinario della Misericordia, indetto da Papa Francesco il 13 marzo 2015, a due anni dalla sua elezione al soglio pontificio.Francesco ha invitato tutti i credenti a vivere questo tempo di grazia per toccare con mano la tenerezza del Padre misericordioso, «perché la fede di ogni credente si rinvigorisca e così la testimonianza diventi sempre più efficace»(Avvenire)
Dopo la simbolica apertura della Porta Santa durante il suo viaggio in Africa, Papa Francesco l'8 dicembre ha ufficialmente aperto la Porta Santa dando inizio all'Anno Santo Straordinario della Misericordia, a San Pietro. Seguirà, la domenica successiva, l'apertura delle porte sante in tutte le diocesi d'Italia. Nella nostra diocesi si inizia Sabato 12 a Sora e a seguire domenica 13 a Canneto e Cassino




26 novembre 2015 / 3 dicembre 2015 -  Rinnovo consiglio direttivo e cariche dell'associazione 

Il giorno 26 novembre l'assemblea generale ha eletto i nuovi membri del consiglio direttivo che guiderà l'associazione per il biennio prossimo (2015/2017); Sono stati riconfermati Gianni Paolucci, Rossana Lorini, Livio Paolucci, Notarantonio Antonella, Giulio Fiorini, Giorgio Paolucci e Romeo Lorini, mentre sono alla loro prima partecipazione al consiglio Franco Lorini, Benedetto Mattei e Cinelli Fabio. Un grazie a Graziella e Floriano che rispettivamente per quattro anni e due anni hanno dato il loro contributo come consiglieri, ma che continueranno sicuramente a dare come semplici associati. 
Il direttivo ha poi eletto al proprio interno le cariche: riconfermato presidente Gianni Paolucci, Vice presidente Lorini Rossana, Segretario Livio Paolucci e Cassiera Notarantonio Antonella.

09 novembre 2015 - 4° Anniversario della fondazione dell'Associazione
L'Associazione compie oggi il suo quarto anno di vita. Quattro anni di intensa attività culturale religiosa, quattro anni di collaborazione con il Parroco, quattro anni di fatica, di lavori e manutenzione per la Chiesa Santa Maria Salome, quattro anni di attività sociale, quattro anni fatti di momenti eccezionali pieni di soddisfazioni, ma anche di momenti meno belli.  In ogni caso si è sempre raggiunto gli obbiettivi prefissati, anche quelli impensabili e ritenuti irrealizzabili, perchè, come recita l'iscrizione sulla lapide presente nella piazzetta da noi realizzata, "tutto è possibile per chi crede". Il nostro auspicio è quello di continuare su questa direzione e fare sempre meglio, in modo da essere di esempio per le generazioni future. Per fare ciò c'è bisogno di tanto impegno e forza di volontà e preghiamo il Signore affinchè questo non venga mai meno. Sabato 7 novembre si è tenuta come ogni anno la cena di fine anno a cui hanno partecipato gli associati, coloro che pur se non associati hanno collaborato con l'Associazione ed il nuovo Parroco, Don Giuseppe (Guarda le foto)

IL 4° ANNO IN 30 SCATTI: GUARDA IL VIDEO



22-25 ottobre 2015 - Festa patronale - Processione

Il 22 ottobre ricorrono i festeggiamenti in onore della Santa Patrona e Protettrice di Castelliri, Maria Salome. Come ogni anno tutto inizia dalle 5,30 del mattino con il rosario, la successiva discesa della statua e a seguire la celebrazione eucaristica officiata quest'anno da Don Giuseppe, insediatosi a Castelliri da soli 5 giorni. I festeggiamenti religiosi sono culminati con la tradizionale processione che, con inizio alle ore 10,15, ha portato la statua di Santa Maria Salome dalla Chiesa Parrocchiale Santa Croce alla Chiesa di Santa Maria Salome (una passeggiata di 3 chilometri). All'arrivo, dopo lo spettacolo di fuochi pirici curati dalla rinomatissima ditta locale Pirotecnica Mattei, è stata celebrata la Santa Messa, come ormai consuetudine, dall'ottantenne Padre Angelo Gabriele nato a poche centinaia di metri dalla Chiesa di S Maria Salome. Nel pomeriggio, sempre in processione, la statua ha fatto ritorno nella Chiesa Santa Croce (3,5 chilometri). Quest'anno ai colori delle confraternite e dell'associazione e ai suoni della Banda di Castelliri, si sono uniti i colori ed i suoni degli sbandieratori di Cori che hanno dato saggio della loro bravura lungo le strade del paese. In serata la cerimonia di risalita e la Santa Messa celebrata da Don Giuseppe. LE FOTO



 

17 ottobre 2015 - Don Giuseppe Basile a Castelliri

17 ottobre 2015, ore 17,30 il Vescovo Mons. Gerardo Antonazzo arriva a Castelliri portando con sé Don Giuseppe Basile a cui ha ufficialmente affidato la cura pastorale della nostra comunità. Ad attenderlo in via Montecassino, alle porte del paese, centinaia di persone: i cittadini di Castelliri, le autorità civili, le confraternite locali la Protezione Civile e la nostra Associazione ed anche rappresentanze provenienti dalle vicine Isola del Liri e Sora e da San Sosio. Dopo l'accoglienza del Sindaco ed il simbolico taglio del nastro, l'intero corteo formatosi, si è spostato su nella Chiesa Parrocchiale già gremita di fedeli in attesa. Prima della celebrazione eucaristica, a cui hanno presenziato numerosi sacerdoti e parroci delle vicine parrocchie e animata dai cori della Parrocchia, S. Maria Salome, di Isola del Liri e di San Sosio, si è data lettura del "decreto" con cui S.E. Monsignor Gerardo Antonazzo ha ufficialmente nominato Don Giuseppe "Amministratore Parrocchiale" di Castelliri, tra la soddisfazione dell'intera cittadinanza. I festeggiamenti per l'arrivo di Don Giuseppe sono proseguiti presso la Sala Caritas, allestita per l'occasione, con un ricco rinfresco offerto dall'intera comunità. Agli auguri del Sindaco e dell'intera cittadinanza, vogliamo aggiungere anche il nostro personalissimo benvenuto e che il cammino di Don Giuseppe a Castelliri sia lungo e proficuo.  Benvenuto Don Giuseppe!

                                 (foto tratta dalla pagina facebook di San Sosio Chiesa)


04 ottobre 2015 - Don Arcangelo saluta l'intera comunità di Castelliri

01/10/1995 - 04/10/2015. 20 anni fa, fu nominato parroco di Castelliri, aveva solo 28 anni. Il 4 ottobre alle ore 17,00, davanti a centinaia di fedeli ha celebrato la sua "ultima" messa da parroco di Castelliri e non senza emozionarsi, ripercorrendo in breve il suo mandato, ha salutato i suoi  parrocchiani accorsi in gran numero. Significativo il saluto finale del Sindaco, che ha ringraziato il "Don" per quanto fatto per il paese e la proiezione del video finale con immortalati gli eventi salienti dei suoi 20 anni a Castelliri. Il saluto al Don è poi proeguito presso il Centro Pastorale San Giuseppe dove era stato allestito un ricco rinfresco a cura dei suoi parrocchiani. Il suo cammino proseguirà ora nella vicina Arce, dove verrà insediato dal Vescovo con la rituale cerimonia domenica 11 ottobre alle ore 18,00. 


Don Arcangelo con il Coro






27 settembre 2015 - Don Arcangelo saluta la comunità di Santa Maria Salome
Domenica 27 settembre Don Arcangelo ha celebrato la sua ultima messa da parroco di Castelliri nella Chiesa di Santa Maria Salome. Il saluto ufficiale a tutta la comunità avverà domenica 4 ottobre 2015, con la messa delle ore 17,00 nella Chiesa Parrocchiale Santa Croce e con un momento conviviale a seguire, presso il Centro Pastorale San Giuseppe a cui tutti sono invitati a partecipare. A partire dall'11 ottobre Don Arcangelo sarà il nuovo parroco di Arce. Al suo posto a Castelliri arriverà il 17 ottobre Don Giuseppe Basile. 






6 settembre 2015 - secondo pellegrinaggio annuale dell'associazione, il quarto al santuario della SS. Trinità
Per il quarto anno consecutivo l'associazione si è recata in pellegrinaggio al santuario della SS. Trinità. Giunti in cima all'area parcheggio si è scesi in processione giù al Santuario intonando canti alla SS Trinità  celebrata da Mons. Domenico Sigalini, Vescovo di Palestrina (al centro della foto, sotto lo stendardo) di fronte a numerosi fedeli venuti in pellegrinaggio dalla sua città, ed è stato bello e gratificante alla fine vederlo venire in mezzo a noi a ringraziarci e farci i complimenti!!!
vedi le atre foto



 

QUARTO PELLEGRINAGGIO AL SANTUARIO DELLA SS. TRINITA'
ORGANIZZATO DALL'ASSOCIAZIONE

 




 

26 Giugno 2015 - S. Elia Fiume Rapido
In occasione della manifestazione S.Elia Incontra i Giovani che ha avuto inizio con un momento di preghiera presieduto dal Vescovo MOns. Gerardo Anronazo, sono stati consegnati i premi del conccorso "Clicca l'Infiorata" organizzato dalla Pastorale Digitale 2.0. Una delegazione dell'associazione ha ritirato l'attestato "Premio speciale della Giuria"



21/06/2015 - "Pellegrinaggio a San Giovanni Rotondo

Nel primo dei due pellegrinaggi annuali organizzati dall'associazione, si va a San Giovanni Rotondo, i luoghi di San Pio. Visita e preghiera alla tomba - Via Crucis - Santa Messa e pranzo finale
LE FOTO




08/06/2015 - "Corpus Domini" - L'Infiorata

Come ogni anno l'associazione realizza all'interno della Chiesa una piccola e significativa infiorata.Questo il tema di quest'anno

Due colombe danno vita all'arcobaleno, simbolo di pace.

I colori li tirano fuori dalla chiesetta di Santa Maria Salome che sta a rappresentare La Chiesa, intesa come l'intera comunità di fedeli che professa la fede in Gesù Cristo ed il tutto racchiuso in una croce, simbolo della cristianità, all'interno della quale sono rappresentati gli elementi del banchetto eucaristico. Questa la nostra piccola infiorata LE FOTO




24/05/2015 - Partecipazione alla processione di Santa Maria Salome a Veroli

per il secondo anno consecutivo l'associazione prende parte alla processione in onore di Santa Maria Salome a Veroli, luogo in cui sono custodite le reliquie della Santa. Alla processione partecipa anche una delegazione di Bonares, cittadina spagnola gemellata con Veroli che festeggia Santa Maira SaAlome, come Castelliri, il 22 ottobre di ogni anno. LE FOTO


05/04/2015 - Tradizionale processione del Lunedì di Pasqua: LE FOTO


19/03/2015 - Festa di San Giuseppe e Festa del papà


Terza edizione dell festa del papà! Quest'anno la targa ricordo è andata a Sergio, il papà più giovane di Castelliri, a Gianluca in rappresentanza di tutti i neo papà di Castelliri e a Pasquale il nostro papà ASSOCIATO più "saggio" . Un ringraziamento a Padre Angelo che ha celebrato messa, a tutti gli associati che con il loro contributo hanno permesso che la manifestazione si potesse realizzare, al coro, all'amministrazine comunale che ci ha fornito i gazebo, ai bambini e ragazzi che hanno contribuito con le loro poesie dedicate ai papà, alla pirotecnica Mattei per i fuochi d'artificio, grazie alle "crespelliste" e alle nostre associate per gli ottimi dolci, a Loreto, al vino di Floriano e a tutti coloro che hanno partecipato e hanno dato una mano, Grazie a tutti!!!!
vedi foto
vedi video


12/03/2015 - Festa di San Giuseppe e Festa del papà

Il 19 marzo prossimo terza edizione della festa di San Giuseppe e della festa del papà!






21/01/2015 - FELICE ANNO

Gianni, Il presidente dell'associazione e Federica la responsabile del Coro ritirano la targa riconoscimento

del concorso "Clicca il Presede". A consegnarla Riccardo Petricca, responsabile de "La Pastorale Digitale 2.0"




01/01/2015 - FELICE ANNO

Il nuovo anno viene visto di solito come un nuovo punto di partenza, rinasce la speranza che ci aiuta ad andare avanti ed anche se abbiamo attraversato momenti difficili o se abbiamo fatto degli sbagli, si ha ancora il tempo per ricominciare. Dobbiamo però impegnarci per migliorare la nostra vita, in modo particolare quella spirituale. Rinnoviamo il nostro amore per DIo, egli ci darà ciò che il nostro cuore desidera e farà riuscire ogno nostro progetto, ma noi da parte nostra dobbiamo dediare parte del nostro tempo a stabilire un rapporto con Lui.




Natale 2014 - IL PRESEPE
vedi foto




14 dicembre 2014 - La Madonna di Canneto arriva nella piccolo Chiesa di Santa Maria Salome 



Nel suo pellegrinaggio itinerante, la Madonna di Canneto ha toccato tutte le parrochie della diocesi e ha fatto la sua sosta anche nella Cappella di Santa Maria Salome. L'associazione si è adoperata per far si che la statua potesse entrare agevolmente nell'edificio, realizzando un apposito carrello ed ha assicurato una degna accoglienza

vedi video 1
vedi video 2 
vedi foto 

15 novembre 2014 - Cena in occasione del 3° anniversario della fondazione dell'Associazione

un anno di associazione (vedi il video)
la cena (vedi le foto)


Come ogni anno in occasione dell'aniversario della fondazione, gli associati, i loro familiari e tutti coloro che pur non associati hanno contribuito fattivamente alla realizzazione delle manifestazione dalla stessa organizzate, si sono riuniti in un ristorante della zona per passare una bellissima serata tutti assieme.



26 ottobre 2014 - Festeggiamenti in onore di Santa Maria Salome
Il 22 ottobre è il giorno di Santa Maria Salome, patrona di Castelliri. 
La Domenica successiva alle ore 10,00, Santa Maria Salome, accompagnata dalla Madonna del Rosario, è stata portata in processione. Un percorso di 3 chilometri che dalla Chiesa Santa Croce, passando davanti la Chiesa di San Rocco ed il nuovo centro Pastorale San Giuseppe, percorrendo tutta Via Le Quadra, Via Cona, Via Santa Maria Salome, arriva fino all’omonima chiesetta a Lei dedicata, dove è stata celebrata la Santa Messa. Nel pomeriggio è stato fatto il percorso inverso, passando per via Vado i Colli fino alla Cappella della Madonna di Loreto, Via Aia Morino, Via Torino, Via E. Macci, Via Muraglione su per via Largo Torre per riscendere e tornare in Chiesa (3,4 chilometri).
vedi foto andata
vedi foto ritorno

14 settembre 2014 - 3° Pellegrinaggio al Santuario della Santissima Trinità di Vallepietra
Anche quest'anno, per la terza volta consecutiva, l'associazione ha organizzato il tradizionale pellegrinaggio presso il Santuario della Santissima Trinità di Vallepietra con lo stendardo donato per l'occasione dalla famiglia Cristini. Come sempre dal piazzale degli autobus, si è scesi in processione fino al santuario con i canti di rito accompagnati dal suono delle fisarmoniche e della tromba. Dopo la confessione si è preso parte alla Santa Messa animata dal nostor coro
vedi foto


09 agosto 2014 - Inaugurazione Piazzale S. Maria Salome

Il 9 di agosto scorso, alla presenza del Sindaco abbiamo inaugurato il piazzale antistante la chiesa con la benedizione del Parroco Don Arcangelo ed il tradizionale taglio del nastro da parte del presidente dell’Associazione. Nell’occasione è stata posta alla base dell’ulivo un sorta di monumento costituito da una pietra con incisa a mano la scritta “tutto è possibile per chi crede”  ed è stata offerta la “cena in piazza” a tutti i presenti. Si tratta in pratica di una piccola opera pubblica realizzata da cittadini tenaci e ostinati che non si sono fermati dinnanzi a nessuna difficoltà, forse guidati da… 

vedi foto



22 giugno - Tradizionale infiorata del Corpus Domini nella Chiesa di Santa Maria Salome.
vedi foto

01 giugno 2014 - Festeggiamenti Santa Maria Salome a Veroli 
I primo giugno, la nostra associazione, per la prima volta, ha partecipato ai festeggiamenti di Santa Maria Salome a Veroli, con una propria delegazione cstituita da circa 30 persone. Assieme alle confraternite locali e dei paesi limitrofi ha sfilato in processione per le vie del centro storico di Veroli, con il proprio stendardo
vedi foto 


4 maggio 2014 - 1° Pellegrinaggio al Santuario della Madonna di Loreto (Ancona)
Quest'anno, per la prima volta , l'associazione ha organizzato il pellegrinaggio presso il Santuario della Madonna di Loreto di Ancona. vedi foto 

19 marzo 2014 - San Giuseppe - 2^ Edizione della Festa del Papà
Martedì 19 marzo si è celebrata la «2^ Edizione della Festa del Papà». La manifestazione organizzata dall'associazione è stata preceduta dalla Santa Messa celebrata dal Vescovo Mons. Gerardo Antonazzo. Quest'anno la nostra targa ricordo è andata a tre papà in rappresentanza di tutti i papà di Castelliri e precisamente a Giuseppe Taroni, il papà di nome Giuseppe più anziano, a Giuseppe Pessia il papà di nome Giuseppe più giovane e Francesco Coratti, l'ultimo ad essere diventato papà per la prima volta. A consegnare le targhe il presidente dell'associazione ed il Vescovo Mons. Antonazzo assieme al nostro parroco Don Arcangelo. La cerimonia è stata contornata dai bambini che hanno recitato le loro poesie dedicate al papà e alla consegna di un piccolo dono a tutti i papà presenti. La festa è proseguita poi all'esterno con i fuochi pirici offerti dalla Ditta Pirotecnica locale e con la degustazione delle tradizionali crespelle e le calssiche zeppole di San Giuseppe offerta dall'associazione.

Le foto della manifestazione
Video 1 - omelia del Vescovo
Video 2 - le poesie dei bambini
Video  3 - La consegna delle targhe
Video 4 - L'inno a San Giuseppe cantato dal Coro Santa Maria Salome


Ecco il biglietti vincenti della lotteria della Befana: 
vedi
e questi sono i vincitori:


oggi 11/01/2014 alle ore 20,00 
si conosceranno i biglietti vincenti della lotteria della Befana dell'Associazione - l'estrazione è collegata quella dei numeri del lotto sulle ruote di Roma e Napoli secondo le modalità indicate nel 
regolamento. Stilato il verbale dei biglietti invenduti e quindi nulli agli effetti del gioco.


Calendario 2014



Lotteria della Befana
abbinata all'estrazione del lotto dell'11 gennaio 2014


       
VEDI IL BIGLIETTO                              LEGGI IL REGOLAMENTO



13 ottobre 2013 - Pellegrinaggio al Santuario della SS. Trinità di Vallepietra (RM)

15 settembre 2013 - Pellegrinaggio ad Assisi 
le immagini
Si è svolto il 15 settembre il pellegrinaggio ad Asissi Partiti da Castelliri alle 5,30 circa siamo arrivati ad Assisi alle 9,30. Dopo aver fatto vista alla tomba di San Francesco sotto la Basilica Inferiore abbiamo partecipato tutti assieme alla messa solenne delle 10,30. Al termine ci siamo recati nella  Basilica di Santa Chiara percorrendo i suggestivi vicoli della cittadina. 
Nel pomeriggio ci siamo trasferiti nella Basilica di Santa Maria Degli Angeli dove  un frate ci ha guidato alla visita della Porziuncola con 40 minuti circa di racconti sulla storia di San Francesco e la satoria di quei luoghi.


19 marzo 2013 - San Giuseppe - Festa del Papà 
le immagini
Martedì 19 marzo si è celebrata la «Festa del Papà», un evento organizzato e curato dalla locale Associazione Santa Maria Salome. Nell’occasione è stata consegnata una pergamena a tutti i papà presenti mentre bambini e ragazzi hanno recitato poesie e preghiere dirette ai loro papà. La cerimonia ha avuto il suo momento centrale con la consegna da parte del presidente e del vice presidente dell’Associazione, coadiuvati dal di una targa ricordo al papà più longevo di Castelliri, il signor Ferri Amrmando (95 anni) al papà più giovane, De Gasperis Lorenzo e all’ultimo ad essere diventato papà in ordine di tempo, De Gasperis Stefano. Il tutto ha avuto inizio alle ore 20,00 con la celebrazione della Santa Messa in onore di San Giuseppe il cui simulacro fatto realizzare oltre 50 anni fa da un gruppo di minatori della zona, è presente nella Chiesa. Al termine della crimonia si è degustata la crespella classica ed ha avuto luogo lo spettacolo dei giochi pirici gentilmente offerti dalla Pirotecnica Mattei di Castelliri.


13 febbraio 2013 - mercoledì delle ceneri - (giorno di digiuno e astinenza)
ore 21,00  Santa Messa con rito dell'imposizione delle ceneri.

E' il primo giorno della Quaresima per la Chiesa Occidentale. Chiamato anche un tempo in latino Caput Quadragesimae, era l’inizio del digiuno. Il nome ha origine dall’usanza di cospargere la fronte dei fedeli con le ceneri benedette, ricavate bruciando i rami d’olivo dell’anno prima, formando una croce. Questa cerimonia fu eseguita per la prima volta nel VI secolo d.C. All’inizio il rito era riservato solo ai penitenti poi, essendo in seguito abolita la penitenza pubblica, il rito fu esteso a tutti i fedeli per richiamare alla memoria il comune destino mortale causato dal peccato originale. 




Lotteria del 15 gennaio 2013.

BIGLIETTI VINCENTI

per l'eventuale ritiro dei premi contattare i responsabili dell'associazione

a questi numeri: 
335.6610416 - 349.5965899 - 338.3713910

 

1° PREMIO

 

SERIE

 

NUMERO

Stufa a Pellet 7 Kw

 

T

 

41

 

2° PREMIO

 

SERIE

 

NUMERO

 

Tv Color Led Akai 22

 

H

 

75

 

3° PREMIO

 

SERIE

 

NUMERO

 

Tel. Sony Ericsson wt13i

 

R

 

16

 

4° PREMIO

 

SERIE

 

NUMERO

Valigia Set Coltelli 25 pz.

 

F

 

52

 

5° PREMIO

 

SERIE

 

NUMERO

 

Cesta Natalizia

 

R

 

89

 

 

Domenica 7 ottobre 2012 Pellegrinaggio al Santuario della Santissima Trinità,

 FOTO DI GRUPPO AL RIENTRO DAL SANTUARIO DAVANTI LA CHIESA DI SANTA MARIA SALOME



12 aprile 2012: Cerimonia di Inaugurazione Portale interno della Chiesa  

 

 

Alla presenza di circa 200 persone, si è tenuta presso la Chiesa di Santa Maria Salome l'inaugurazione del nuovoportale interno fatto realizzare dalla Comunità Italiana in Canada. A fare gli onori di casa il Presidente dell'Associazione Santa Maria Salome Gianni Paolucci, il Vice Presidente Lorini Rossana, i membri del consiglio direttivo assieme a tutti gli associati. L'onore di tagliare il nastro al Presidente dell'Associazione Culturale di Castelliri in Toronto Sante Caringi che ha sulle spalle 52 anni di attività all'interno della stessa. Al suo fianco il Vice Presidente Vittorio Scala, Il Parroco Don Arcangelo D'anastasio, Il Sindaco di Castelliri Francesco Quadrini e l'Assessore alla Cultura Marco Fiorini. E' sta poi celebrata la Santa Messa al termine della quale hanno preso la parola il Presidente dell'Associazione Santa Maria Salome che ha ringraziato i connazionali in Canada per il dono fatto, il presidente ed il vice presidente dell'Associazione culturale di Castelliri in Toronto ed il Sindaco. C'è stato poi tra le due associazioni la consegna reciproca di due targhe di ringraziamento. I festeggiamenti e ringraziamenti sono proseguiti presso il ristorante Olimpus di Sora dove i componenti dell'associazione Santa Maria Salome hanno ospitato le autorità intervenute ed i canadesi venuti in Italia per l'occasione. (Guarda l'albun fotografico)   



18-19 marzo: Festeggiamenti in onore di San Giuseppe
Programma:
Domenica alle ore 9,30 si celebrerà la consueta messa domenicale. Alle ore 20 avrà luogo la discesa della statua del Santo e alle 20,30 si reciterà il Santo Rosario.
Lunedì sera alle 19,30 si reciterà il Santo Rosario, alle 20,00 Don Arcangelo celebrerà la Santa Messa in onore del Santo e alle 20,30 partirà la processione con il simulacro di San Giuseppe che dalla Chiesa di Santa Maria Salome si porterà in Via Collasturo, nelle vicinanze della vecchia "Miniera"  dismessa (Intorno al 1940 i minatori che all'epoca lavoravano nelle sue viscere  fecero realizzare la statua oggi alloggiata nella Cappella di Santa Maria Salome). La processione dopo una breve sosta ripartirà per riportare la Statua di San Giuseppe in Chiesa e per essere di nuovo alloggiata nella sua nicchia. La processione durante il suo tragitto di andata e quello di ritorno sarà animata da Don Arcangelo con preghiere e canti e sarà accompagnata dalla Banda Comunale Città di Castelliri "D.Conimi-G.Reale; L'usuale spettaccolo pirotecnico di chiusura sarà effettuato a cura della rinomata ditta Pirotecnica Mattei;


 


QUARESIMA 2012 (vedi l'intero programma) 

 

CATECHESI

Durante il periodo della Quaresima, nella Chiesa di S. Maria  Salome si terranno degli interessanti incontri. 

giovedì 01 marzo ore 21 “Il Significato della S. Messa” a cura di don Arcangelo D'Anastasio scarica l'opuscolo
venerdì 09 marzo ore 21 “La Bibbia, parola di vita eterna” a cura di don Pasqualino Porretta
giovedì 15 marzo ore 21 “Il Sacramento della confessione” a cura di don Ercole Di Zazzo
giovedì22 marzo ore 21 “Famiglia: tra felicità e fatica” a cura di Gianni e Luciana Urbino
giovedì 29 marzo ore 21 “Lectio divina” a cura di Padre Sante Bianchi, ordine Cistercense


Mercoledì  22/02/2012 

"Le Ceneri": ore 21,00 Santa Messa con imposizione delle ceneri.

A partire dalla fine del V secolo il periodo quaresimale non inizia più dalla domenica, ma dal mercoledì, con le imposizioni delle ceneri sul capo dei fedeli in segno di penitenza e costrizione per le intemperanze carnevalesche.Il Mercoledi delle Ceneri, secondo il rito romano, è quindi il primo giorno della Quaresima; Le ceneri utilizzate per la celebrazione sono quelle ottenute bruciando le palme e gli ulivi benedetti l'anno prima nella Domenica delle Palme, il celebrante pronuncia inoltre la frase rituale “ricordati, uomo, che sei polvere ed in polvere ritornerai” Il mercoledì delle Ceneri si celebra 46 giorni prima della Pasqua, è giorno di astinenza e digiuno, parte del rito questa, sempre meno praticata e che andrebbe riscoperta.



Domenica 19/02/2012 - ore 9,30 Santa Messa (dedicadata alla memoria di Ennio Gabriele .

Home
Notizie
La Santa
La Chiesa
L'Associazione
Mappa
Immagini
Video
Pagina standard